Vodpod videos no longer available.

Abbiamo già avuto occasione di parlare di Mons. Athanasius Schneider, vescovo ausiliare di Karaganda, a proposito del suo libro “Dominus est“; abbiamo anche pubblicato alcuni brani dello stesso, tratti dal Settimanale di Padre Pio col titolo “Cum amore ac timore“, sulla santa Comunione. Qui lo vediamo in un video di Gloria TV (Grazie a Fr. M. Doppelbauer)

cibavitDal collegamento che segue è disponibile la notazione gregoriana del proprio della S. Messa nella festa del Corpus Domini. I relativi files mp3 (ad eccezione di Offertorio e Communio), dei benedettini di Sao Bento (da Christus rex) sono disponibili per lo scaricamento in blocco e/o per l’ascolto diretto ed eventuale scaricamento singolo. Leggi tutto

Vodpod videos no longer available.
Domanda oziosa, quella del titolo: la Chiesa Cattolica non è forse quella dell’et et? Et quanto alli stili musicali havvine meravigliosi assai siccome li exempla de youtube ! Qui sopra possiamo vedere e soprattutto ascoltare il canto gregoriano del M° Vianini, mentre il video relativo allo stesso brano della Messa a tre voci di William Byrd è visibile a questo collegamento. E visto che parliamo di gregoriano, per la serata di oggi 8 giugno è prevista la pubblicazione della notazione completa del proprio per il Corpus Domini con i relativi mp3.

rubens_eucaristiaDal link che segue è disponibile il proprio (foglietto) della S. Messa del 14 giugno 2009, seconda Domenica di Pentecoste con posticipazione della festa del Corpus Domini; si tratta di un opuscolo un po’ più corposo del solito, poiché per non omettere gli inni della processione è stato necessario usare un foglio in più e, visto che a questo punto restava un po’ di spazio, lo stesso è stato utilizzato per riportare amplissimi brani di un’omelia sul Corpus Domini di Padre Theodossios Maria della Croce. Leggi tutto

massNon intendiamo riparlare qui della teologicamente corretta ma letteralmente errata traduzione dell “pro multis”, anche se sarebbe il caso, visto che la richiesta della Congregazione per il Culto Divino risale all’autunno del 2006, concedeva due anni di tempo alle Conferenze Episcopali – tra le quali quella italiana – per procedere alla correzione dopo adeguata catechesi, siamo a metà del 2009 e di catechesi, per tacere sulla correzione, nemmeno l’ombra (ma le omissioni, insieme all’ostinata persistenza nell’errore, non erano peccato?); vogliamo invece constatare come la ripresa della Messa Gregoriana a Rapallo il 31 maggio ed a Savona il 7 giugno Leggi tutto

Vodpod videos no longer available.
Avevamo poche immagini delle messe nella chiesa di S. Carlo, quella in cui ogni Domenica e nelle feste si celebra secondo la forma straordinaria del rito Romano. Adesso, grazie al Sig. Longo, ne abbiamo fin troppe!!! Tuttavia, visto che “l’appetito vien mangiando”, lo preghiamo di continuare a fornirci fotografie delle prossime celebrazioni…

N. B. il sottofondo musicale è appropriato soltanto per quanto riguarda l’introito l’ Alleluia e la sequenza; in tutti gli altri casi la scelta (più o meno aderente al momento liturgico) è stata dettata dalla disponibilità e dalla qualità dei files audio.

Trinità-miniaturaA completamento del materiale già pubblicato in giornata per la S. Messa della Ss. Trinità, sono ora a disposizione l’opuscolo con la notazione gregoriana del proprio, più pratico da usare anche se meno facilmente leggibile della versione estesa (vedi post precedente), con i relativi files mp3 pronti per l’ascolto diretto (ed eventualmente il download singolo). Leggi tutto

giovanni_battista_tiepoloInsieme al proprio della Santa Messa, ricomposto con l’aggiunta dell’omelia tenuta nel 2004 dal Card. carlo Caffarra, di seguito è riproposto l’abbondante materiale di preparazione liturgica e riflessione presentato negli anni addietro, compresi la notazione gregoriana del proprio in formato esteso e i files mp3.dei benedettini di Sao Bento (da Christus Rex) Versione opuscolo della notazione gregoriana e files ascoltabili dal sito saranno pubblicati in tarda serata, mentre entro la sera di domani (Sabato 6 giugno) sarà proposto nuovo materiale. Leggi tutto

s-maria-corteDi seguito è riportata la seconda parte dell’articolo di Suor Maria Cecilia Pia Manelli, delle Francescane dell’Immacolata, apparsa sul penultimo numero del “Settimanale di Padre Pio“, recentemente raccomandato all’attenzione dei visitatori del blog.

Se il vero culto a Dio – pietas – è l’offerta-immolazione di se stessi a Dio per mezzo di Maria, chi si consacra a Lei, per assomigliarle e in Lei trasfigurarsi, diviene il culto spirituale più perfetto e gradito a Dio, in quanto non offre e immola solo se stesso, ma è la Vergine Santa stessa che immola il consacrato ed Ella si immola con lui perché sia dato il massimo culto a Dio. Leggi Tutto

concilevaticani(Il Foglio – 28 maggio 2009) “Siamo tutti sulla stessa barca”, 96 paginette a 14 euro e 50 per conto dell’Editrice San Raffaele piene della solita roba: la morale sessuale della chiesa da buttare, i divorziati risposati da ammettere alla Comunione, il celibato dei sacerdoti da mandare a ramengo, l’ottusità dell’etica cattolica da scrollarsi di dosso, e poi la sinodalità, l’apertura al mondo, il popolo di Dio che elegge direttamente i vescovi come se fossero dei borgomastri. Tutto spruzzato di snobistico orrore per “le fiumane di gente” che “quando arriva il Papa, hanno più o meno il valore delle carnevalate”. Leggi tutto

fr_thomasIl Timone” è una delle riviste presentate e consigliate poco tempo fa su questo blog; il 23 maggio si è svolto il “Giorno del Timone“, che ha visto il premio “Defensor Fidei” attribuito a Padre Thomas Chellan, 58 anni, già direttore del Centro pastorale Divyajyoti, della diocesi di Cuttack- Bhubaneshwar (Orissa). Il 25 agosto 2008, due giorni dopo il lancio del pogrom contro i cristiani, un gruppo di circa 50 estremisti indù, lo hanno denudato, picchiato e ferito con bastoni, piedi di porco, asce, lance. Con lui, anche una suora ha subito le stesse violenze, forse anche più brutali. Entrambi hanno rischiato di essere bruciati, cosparsi di benzina. Il loro Centro pastorale a Kandhamal è stato fra le prime costruzioni cristiane ad essere distrutte. Di seguito è riportato l’articolo tratto da CR 1095 del 6/6/2009. Leggi tutto

confessionalePer restituire rigore al confessionale e rilanciare il sacramento in crisi, Benedetto XVI punta su un vademecum destinato ai confessori e ai direttori spirituali. (La Stampa. 3/3/2009)

L’arcivescovo Mauro Piacenza, segretario della Congregazione per il clero, ha annunciato che «la pubblicazione avverrà nel contesto dell’Anno Sacerdotale che il Pontefice aprirà a San Pietro il 19 giugno». Anche la Penitenzieria Apostolica (il dicastero vaticano delle confessioni), lancia l’allarme per la crisi del Sacramento (il 30% dei fedeli non ritiene necessari i confessori, il 10% li considera un impedimento al dialogo con Dio, il 20% ha difficoltà a parlare dei propri peccati) Leggi tutto

la_descente_du_saint-espritRicordiamo le Ss. Messe del primo Venerdì del mese (5 giugno) a Genova: a Fegino, nella cappella di N. S. della Guardia (Via Ponte Polcevera angolo Via Ferri) alle 16,30, celebrata da don Paolo Romeo e nella chiesa di S. Stefano (Piazza S. Stefano, sopra Via XX settembre all’altezza del ponte monumentale) alle 18,30 con conversazione liturgica di padre Gabriele Gallotti.

Dal collegamento che segue è disponibile il proprio della S. Messa, che per il 5 giugno è quella del Venerdì delle Quattro Tempora di Pentecoste, mentre di seguito è riportato il primo sermone di S. Bernardo da Chiaravalle sulla Pentecoste, che si aggiunge al già discretamente corposo materiale sul tema. Leggi tutto


PentecosteDopo la quantità e la qualità delle riflessioni proposte in preparazione alla Domenica di Pentecoste non poteva mancare l’ormai consueto appuntamento con il sermone di S. Alfonso Maria de’ Liguori, che per l’occasione si sofferma sull’uniformità alla volontà di Dio.

 

Sermone XXVIII. – Per la Domenica di Pentecoste

Dell’uniformità alla volontà di Dio.

Sicut mandatum dedit mihi Pater, sic facio.(Ioan. 14. 31.)

Gesù Cristo ci fu dato da Dio così… Leggi tutto

Il video qui sotto è preso da youtube; la registrazione è della Schola Gregoriana Mediolanensis, diretta da Giovanni Vianini, che esegue l’Antifona all’introito della Messa “in die” della Domenica di Pentecoste: Spiritus Domini, VIII modo.

Vodpod videos no longer available.

more about “Spiritus Domini, introito VIII modo“, posted with vodpod

AGGIORNAMENTO PAGINE INTERNE

La Santa Messa dove e quando: pagina aggiornata al 16 maggio 2009 (riprende la celebrazione di Rapallo)

[mediatrice.net]

La famiglia Francescana dell'Immacolata, nota per lo zelo e la predilezione per la forma straordinaria del Rito Romano, cura la dimensione missionaria nella sua totalità e opera concretamente nelle situazioni più tragiche. Questo è solo un esempio; per aiutarla si può destinare il 5 per mille e si possono fare donazioni

IN EVIDENZA

Manfred Hauke:Versato Per Molti. Studio per una fedele traduzione del ‘Pro multis’ nelle parole della consacrazione, Cantagalli, 2008, pp. 112, € 13,80

La traduzione del "pro multis" poco interessa a chi vive la liturgia nella forma antica. Né interessa evidenziare come, a due anni dal documento vaticano, la nuova manifestazione di sordità di molti (forse "tutti"?). E' invece più che opportuno, di fronte all'ottimismo dilagante, che fa giungere al Paradiso tutti quanti senza richiedere il dono della fede e lo sforzo della conversione, un richiamo alla serietà della vocazione cristiana. La decisione del Santo Padre si inserisce in una linea coerente che ribadisce il coraggio per la verità in tutti gli ambiti della vita, inclusa la sacra Liturgia. Lo studio di Hauke sottolinea la fondatezza teologica di quest'atteggiamento nel caso esemplare della traduzione fedele delle parole consacratorie della Santa Messa

ARGOMENTI

DA LEGGERE

Michel Schooyans:La profezia di Paolo VI. Edizioni Cantagalli

L'enciclica Humanae vitae (1968)

A quarant'anni dalla sua pubblicazione, l'Enciclica Humanae vitae continua a provocare reazioni appassionate. Purtroppo,la maggior parte di coloro che hanno denigrato l'Humanae vitae non hanno notato che e' anzitutto la ragione a giustificare la posizione di Paolo VI. L'Enciclica conferma le conclusioni evidenti di una serie di discipline scientifiche: medicina, biologia, psicologia, economia, storia, diritto,ecc.

Archivi

Sito registrato nella lista dei

io