Don Gianni Baget Bozzo a S. CarloDi seguito è riportato l’articolo – intervista a don Gianni Baget Bozzo apparso sulle pagine del quotidiano Il Giornale il 26 agosto 1998 sotto il titolo ‘Perche la Messa latina non é un rito per i soli nostalgici’. Lo riproponiamo per ricordarne il pensiero sul rito tradizionale anche se in più punti i concetti, espressi senza dubbio fedelmente, sembrano alquanto rimaneggiati nella forma e sono assai lontani dal periodare di don Gianni.

In molte diocesi si é verificato un’ incremento notevole del numero dei permessi concessi ai fedeli di aver celebrata la Messa cattolica tradizionale, la quale risale a 1800 anni fa,’ inizia Bozzo . ‘Questa Messa viene detta ‘di San Pio V’ in quanto fu quel Pontefice a codificarne il testo autentico. Leggi tutto