san_giovanni_evangelistaOggi, Domenica in Albis, si verifica una felice coincidenza nelle letture tra la forma straordinaria e quellsaint-bernard-of-clairvaux-10a ordinaria del Rito Romano: abbiamo lo stesso Vangelo (Giovanni 20, 19-31) e “quasi” la stessa lettura (I Gv. 5, 4-10 nel Messale di Giovanni XXIII e I Gv. 5, 1-6 nel lezionario di Paolo VI, che prevede anche la lettura degli Atti degli Apostoli, 4, 23-31). E’ quindi quanto mai opportuno, dopo le omelie relative soprattutto al Vangelo, il brano che segue, tratto dai sermoni di S. Bernardo da Chiaravalle (la cui opera omnia è disponibile in latino su www.binetti.ru) e centrato, per l’Ottava di Pasqua, sulla I Lettera di Giovanni (V, 4-11): in particolare, sulla fede vitoriosa sul mondo e sui tre testimoni in cielo e in terra. Leggi tutto