Di seguito sono riportate alcune note sulla devozione della “Via Matris Dolorosae“, o più semplicemente “Via Matris”, tratte dai testi di Maria mgMarcellina Pedico e Bruno Simonetto mentre dal collegamento che segue è possibile sperimentarne la pratica “on line”, che non può certo sostituire quella reale ma che può essere una piacevole scoperta per molti oltre che un conforto per chi non avesse tale possibilità. I testi sono di Padre Stefano M. Manelli e il sottofondo è del Coro “Città di Rovigo”. Leggi tutto