Icona di San PaoloLe dichiarazioni di Amos Luzzatto (che auspica un tavolo comune per risolvere il problema!) alla SIR (agenzia dei vescovi italiani) rinfocolano le polemiche relative alla preghiera per la conversione degli Ebrei (a fianco un convertito)contenuta nel Messale del 1962, espurgata da Giovanni XXIII e modificata ulteriormente (stravolta, dicono i critici) da Benedetto XVI, polemiche nate sia in abiente ebraico sia in ambiente cattolico c. d. “liberal” con il Motu proprio Summorum Pontificum, sfociate nella mancata partecipazione ebraica alle celebrazioni del 17 gennaio, riprese recentemente dal Rabbino capo di Venezia Richetti con un articolo sul mensile gesuita Popoli (ex Popoli e Missione) e commentate qui. Leggi tutto

Annunci