S. Giovanni battistaAnche per la terza Domenica di Avvento vengono proposti due brani, il primo dei quali è il sermone di S. Alfonso Maria de’ Liguori. Dalle parole del Battista (Gv. 1, 23) Dirigite viam Domini il santo trae spunto, con il consueto stile, per parlare dei mezzi utili a dirigersi verso il Signore. Quasi altrettanto breve è la citazione del Vangelo (è quello della III Domenica di Avvento del ciclo B, con buona corrispondenza a quello del Messale di Giovanni XXIII) fatta da padre Gian Franco Scarpitta, che proietta subito la scrittura al contesto attuale, un deserto nel quale preparare la strada del Signore; se i brani scelti per la II Domenica di Avvento erano complementari per la loro stessa distanza stilistica oltre che cronologica, di quelli per la III Domenica è impressionante la consequenzialità, con il primo che sembra prevenire il secondo e il secondo che oltre l’analisi traccia e conferma la stessa via spirituale del primo: in questo caso, la complementarietà risulta da una struttura ciclica nella quale la distanza cronologica, evidentissima nel confronto della scorsa settimana, gioca un ruolo assai marginale. Leggi tutto

Annunci