s. alfonso m. de liguoriAnche questa settimana, in preparazione alla liturgia domenicale (VI Domenica dopo l’Epifania, IV mobile), sono le meditazioni e gli ammonimenti di S. Alfonso Maria de’ Liguori a tenerci compagnia ed a farci riflettere in modo assai concreto sul Vangelo del giorno, quello che riferisce le parabole del seme di senape e del lievito, dalle quali prende spunto per trattare “la morte dei giusti“. Il brano è tratto dai “Sermoni compendiati per tutte le domeniche dell’anno” e conserva tutto il suo valore, trascendendo l’aspetto storico: pur a distanza di secoli questo santo colto e al tempo stesso capace di parlare in modo semplice tutti, riesce ancora a fornire prospettive autenticamente cristiane che oggi più che allora rischiano di non essere sufficientemente valutate o, peggio, di essere ignorate del tutto. Leggi tutto

Annunci