Il 9 dicembre 2006, un po’ per gioco e un po’ per condividere il valore spirituale della forma straordinaria del Rito Romano (allora si parlava di Rito tradizionale, Rito antico, Messa di sempre, Messa tridentina etc.), nasceva questo blog soprattutto come rapido mezzo di scambio e di informazione centrato sull’esperienza genovese della S. Messa celebrata settimanalmente nella chiesa dei Santi Carlo e Vittore e Nostra Signora della Fortuna.

Era e rimane un tentativo modesto, cui non sono mancati né mancano limiti e inconvenienti, che però ha superato i limiti territoriali ben oltre la quota fisiologica intrinseca al mezzo raggiungendo in media oltre 500 visite giornaliere, più di centomila visite – raggiunte proprio oggi! – numerosi collegamenti e citazioni da altri siti italiani ed esteri, e perfino qualche apparizione sulla stampa locale e nazionale.

Evidentemente l’argomento supera la forma e quel tesoro liturgico rappresentato dal Rito Romano nella forma straordinaria è tanto ricco di grazia da sgorgare con forza anche dalle fessure più isignificanti.

Un ringraziamento sentito a chi ha collaborato con commenti, segnalazioni, suggerimenti. Troppo lungo sarebbe l’elenco, d’altra parte il ringraziamento non può non comprendere anche chi, magari soltanto con le visite ripetute, ha confermato il gradimento del blog spingendo a continuare un impegno piacevolissimo ma non sempre lieve.

Oggi è il compleanno del blog ma è la festa di tutti; ora andiamo avanti, magari, in futuro, con nuovi collaboratori ma soprattutto con l’aiuto di N. S. della Fortuna e sotto la sua protezione.

Annunci