Il Papa ha nominato Vescovo di Savona – Noli il Rev.do Mons. Vittorio Lupi, del clero della diocesi di VentimigliaSanremo, finora Vicario Generale.
Il Rev.do Mons. Vittorio Lupi è nato il 4 aprile 1941 a Ceriana, diocesi di Ventimiglia – San Remo e provincia di Imperia.
Dopo aver frequentato gli studi nel Seminario diocesano è stato ordinato sacerdote il 30 maggio 1964. Successivamente, dal 1964 al 1968, è stato Vicario parrocchiale a Ceriana. Nel 1968 e fino al 1970 è stato chiamato a svolgere il servizio di Vice Rettore nel Seminario diocesano. Dal 1970 al 1982 è stato vice-Parroco a San Siro in San Remo e dal 1982 al 1990 Parroco di Riva Ligure. Nel 1990 ha ricevuto l’incarico di Pro-Vicario Generale e contemporaneamente è stato Direttore dell’Ufficio Catechistico scolastico e dal 1991 è Vicario Generale della diocesi di Ventimiglia – San Remo.

Le doti pastorali e umane di monsignor Vittorio Lupi – scrive in un comunicato monsignor Giusto, attuale amministratore diocesano – sono ottimo fondamento per la ripresa del nostro cammino. Ringraziando il Santo Padre per averci dato un nuovo pastore, diamo al nostro nuovo vescovo un cordiale e già affettuoso saluto e assicuriamo la nostra preghiera e la collaborazione convinta dei sacerdoti, religiosi, religiose e fedeli di questa nostra chiesa che da oggi è anche la sua”.

N. d. R. Monsignor Giusto, Lei ha già lavorato troppo e la sua salute ne risente: si riposi tranquillo e, per favore, lasci perdere qualunque collaborazione! Stia certo che il nuovo pastore Mons. Lupi non ne risentirà, specie se, come nel Suo caso, “nomina non sunt consequentia rerum”.

Scherzi (ma non troppo) a parte, complimenti ed auguri al nuovo Vescovo di Savona, che, per quello che vale, può già contare sulla nostra preghiera.

Annunci