Riprendono gli aggiornamenti dopo due settimane di silenzio dovuto a due fastidiosi virus: il primo informatico e subito identificato da un amico esperto come il tenacissimo CVII, che sta per ceppo virale dell’Immunodeficienza su Internet (altre malevole interpretazioni dell’acronimo, pur legittime, sono frutto di pregiudizio tradizionalista), il secondo parainfluenzale.

Mi scuso del sienzio, dei commenti approvati in ritardo, delle e-mail senza risposta e delle segnalazioni non riportate: da oggi ricominciamo.

Annunci