L’Osservatore Romano” riporta in auge il grande pensatore svizzero Romano Amerio (immagine a sinistra). E l’arcivescovo Agostino Marchetto (a destra) demolisce le tesi dei suoi “avversari”: la “scuola di Bologna” fondata da Dossetti e Alberigo. Dal link con http://www.chiesa, di Sandro Magister, è disponibile l’articolo dell’Arcivescovo Marchetto pubblicato il 10 novembre dal quotidiano della Santa Sede.

Un sentito ringraziamento a C.C. Kaiser per la cortese segnalazione.

Annunci