Apprendiamo dagli amici veronesi che il consigliere comunale Lorenzo Fontana aveva richiesto al parroco di S. Anastasia la celebrazione di una S. Messa latina antica per festeggiare il S. Rosario e a suffragio dei caduti nella vittoriosa battaglia di Lepanto, in seguito alla quale San Pio V istituì la festa. Purtroppo, a causa dell’indisponibilità della Basilica di S. Anastasia il 7 ottobre per cerimonie già programmate, la S. Messa sarà celebrata il 14 ottobre alle 16, con l’assistenza della sezione veronese di Una Voce.

Vedi il comunicato stampa

Annunci