Da tempo se ne parlava, oggi è ufficiale: Mons. Guido Marini è stato nominato Maestro delle Celebrazioni Pontificie in sostituzione del “quasi omonimo” Piero Marini; sicuramente la sobria eleganza e compostezza delle cerimonie nella Cattedrale genovese di S. Lorenzo potrà manifestarsi altrettanto e meglio a S. Pietro e ovunque il Santo Padre celebrerà. Complimenti e vivissimi auguri, con quella punta di dispiacere che non si slega mai da una partenza, pur così importante.

Il Rev.do Mons. Guido Marini è nato a Genova il 31 gennaio 1965. Dopo aver conseguito il diploma di maturità classica, ha frequentato il Seminario Arcivescovile di Genova, dove ha ottenuto il Baccellierato in Teologia. Ordinato sacerdote il 4 febbraio 1989, ha poi conseguito a Roma il Dottorato “In utroque Iure” presso la Pontificia Università Lateranense e, nel 2007, la laurea breve in Psicologia della Comunicazione presso la Pontificia Università Salesiana. Dal 1988 al 2003 è stato Segretario particolare degli Arcivescovi di Genova: il Cardinale Giovanni Canestri (fino al 1995), il Cardinale Dionigi Tettamanzi (fino al 2002) ed il Cardinale Tarcisio Bertone. Dei Cardinali Tettamanzi e Bertone, nonché dell’Arcivescovo Mons. Bagnasco, è stato Maestro delle Celebrazioni liturgiche, avendo cura particolare nella redazione dei libretti liturgici e costituendo il “Collegium Laurentianum”, associazione di volontari per il servizio d’ordine e d’accoglienza della Cattedrale.
Dal 2003 al 2005 è stato Direttore dell’Ufficio Diocesano per l’Educazione, la Scuola, con specifica competenza sull’Insegnamento della Religione Cattolica.Dal 1996 al 2001 è stato Membro eletto del Consiglio Presbiterale Diocesano. Nominato Cancelliere Arcivescovile nel 2005, è divenuto Membro di diritto del medesimo Consiglio Presbiterale e, con il compito di Segretario, Membro del Consiglio Episcopale. Dal 1992 insegna Diritto Canonico presso la Sezione di Genova della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale e presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose, dove tiene anche il corso di Teologia dei Ministeri. Nel 2002 è stato nominato Canonico della Cattedrale di San Lorenzo, della quale dal 2003 è Prefetto. Dal 2004 svolge anche l’ufficio di Direttore Spirituale del Seminario Arcivescovile di Genova. Ha pubblicato diversi volumi di spiritualità ed articoli su riviste. Ha svolto il proprio ministero soprattutto nell’ambito della predicazione, della direzione spirituale, dell’accompagnamento di gruppi giovanili e come assistente spirituale di alcune comunità religiose femminili.

Annunci