Di seguito è riportato il documento di Mons. Mario Oliveri, Vescovo di Albenga – Imperia, relativo al Motu proprio “Summorum Pontificum” ed alle indicazioni per l’applicazione nella stessa diocesi.

 

La riflessione che abbiamo compiuto questa mattina sulla natura immutabile della Liturgia rende facile ed agevole la comprensione del significato e del valore del Motu Proprio “Summorum Pontificum” circa la celebrazione della Santa Messa in forma ordinaria secondo la riforma del Messale promulgata dal Papa Paolo VI, ed in forma straordinaria secondo il Messale del 1962 di Giovanni XXIII, che ha apportato semplici variazioni rispetto al Messale di San Pio V, o meglio, che ha introdotto le variazioni avvenute sotto il Pontificato di Pio XII. Leggi tutto

Annunci