Un sentito ringraziamento ad Andrea Carradori per la segnalazione.

Nelle Marche, in una chiesa stupenda, annessa ad un palazzo patrizio, sabato 21 luglio alle ore 18,30 è stata celebrata la Santa Messa nel rito Romano antico, Missa votiva de B.M.V, da un giovanissimo Sacerdote di una delle istituzioni ecclesiali collegate con la Santa Sede.
Hanno servito la Santa Messa, in talare e cotta, due giovanissimi “forumisti” di Crismon.(www.crismon.it)

All’organo, strumento d’inizio ottocento, un altro illustre nostro forumista, organista e polifonista, ha eseguito musiche antiche italiane.

Intervenuti, nonostante il caldo, numerosi fedeli praticamente da ogni parte della regione e anche da Roma tanto che la chiesa non è riuscita a contenere tutti.

Ha diretto la liturgia un seminarista marchigiano studente a Roma.

Grande la commozione fra i fedeli per il ritorno della “loro” Messa.

Per diversi dei presenti, considerata l’età anagrafica, è stata la prima Messa con il rito romano antico.

Stupendi i nostri forumisti che hanno servito la Santa Messa : non si poteva trattenere la commozione nel vedere dei ragazzini rivestiti di serietà e di sacra devozione ! Un’alba radiosa che infonde speranza !

Anche i loro genitori, presenti alla celebrazione, sono stati rapiti dal clima di misticismo che la Santa Messa ha profuso su tutti i fedeli.

Laus Deo et Maria.

Annunci