“Atténdite a falsis prophétis” è l’esortazione di Gesù riportata da Matteo nel Vangelo della prossima Domenica e che richiama inesorabilmente il peggiore dei falsi profeti, quello descritto da Solovev e ricordato dal Cardinal Biffi al convegno “La passione per l’unità: Vladimir Solovev” il 4 marzo 2000.

L’intervento del Card. Biffi è disponibile dal link che segue.

Vai all’intervento del Cardinal Biffi

Annunci