Il 13 maggio, nel calendario liturgico tradizionale, si commemora San Roberto Bellarmino, Cardinale e Dottore della Chiesa. Ricorre anche l’anniversario (quest’anno il 90°) della prima apparizione di N. S. di Fatima.

Nella quinta Domenica dopo Pasqua la liturgia continua a celebrare la resurrezione di Cristo e ci invita, nei giorni delle Rogazioni che seguono, ad unirci in preghiera con la Chiesa. Liberati dal peccato per l’efficacia del sangue di Cristo (Introito, Alleluia, Comunione), siamo guidati ad ascoltare e realizzare la legge perfetta della libertà contenuta nel Suo Vangelo. Chiediamo quindi a Dio, dal quale vengono tutte le cose buone (Colletta), che per i meriti del Redentore (Vangelo) possiamo ottenere la grazia di partecipare alla nuova vita, aperta per noi da Gesù e donataci dal Padre Celeste.

Dal collegamento che segue è disponibile, in formato pdf, il

Proprio della S. Messa di Domenica 13 maggio 2007 (Dominica V post Pascha)

Ricordo che Domenica 13 maggio , a causa del protrarsi della celebrazione precedente (solennità di N. S. della Fortuna e prime Comunioni) presso la chiesa dei SS. Vittore e Carlo e N. S. della Fortuna, la S. Messa secondo l’antico rito inizierà alle 11,30 anziché alle 11.

 

Annunci