Ecco un altro notevole contributo dell’allora Cardinal Joseph Ratzinger, tratto da “La festa della fede”, edito da Jaca Book nel 1983.

 

Nell’edizione in lingua tedesca, largamente diffusa, dei testi del Concilio Vaticano II a cura di Karl Rahner e Herbert Vorgrimler, il breve commento al capitolo della Costituzione Liturgica sulla musica è introdotto dalla stupefacente osservazione che l’arte pura, com’essa si trova nella musica sacra, “è difficilmente conciliabile, partendo dalla sua natura esoterica (nel senso corretto del termine), con la natura della liturgia e con il supremo principio della riforma liturgica” (1).

 

Leggi tutto il contributo su “Fondamento teologico della Musica Sacra

Annunci